L’importanza della continuità educativa

Home Forum Come fare L’importanza della continuità educativa

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Francesco 8 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1439 Risposta

    Francesco

    Spesso si tende a pensare che il ruolo dell’educazione a certi argomenti spetti esclusivamente o in linea prioritaria alla scuola, mentre il ruolo della famiglia sia solo quello di assicurare ai ragazzi vitto, alloggio e risorse per la loro crescita e il rispetto di qualche regola all’interno delle mura domestiche. E’ un errore che molti genitori fanno, ma che spesso fanno anche i docenti pensando di dover accettare a volte per forza di cose, una simile divisioni di ruoli e di competenze.

    Quello a cui si dovrebbe puntare invece è stabilire una linea educativa comune tra scuola e famiglia in modo che il ragazzo o la ragazza, possa avere un percorso omogeneo da scuola a casa e viceversa nel quale ritrovare valori comuni, contenuti utili, appoggio e ascolto.

    Creare e mettere in moto progetti che mirino alla continuità educativa scuola-famiglia è di fondamentale importanza se si vogliono stimolare i ragazzi e le ragazze a creare modelli comportamentali stabili e con forti valori sociali. I temi potrebbero essere i più disparati: dall’educazione sentimentale a quella sessuale, dall’uso consapevole dei social media alla conoscenza delle risorse e delle potenzialità della rete, dall’educazione civica all’educazione artistico/teatrale. A mio avviso ciò potrebbe dare luogo ad una platea di persone non più testimoni passivi o peggio correi di atti di bullismo o di violenza in genere, ma bensì soggetti in grado di intervenire consapevolmente e in maniera risolutiva in occasione di atti criminogeni, di bullismo o cyberbullismo.

    Una società migliore attraverso una educazione integrata scuola-famiglia.

Rispondi a: L’importanza della continuità educativa
Le tue informazioni: